morbido come una piuma, teso come una corda

Un grande salto in avanti per la tecnica dei tappeti elastici

Per permettervi di trarre i massimi vantaggi dal vostro bellicon® abbiamo sviluppato anelli elastici adatti a ogni classe di peso e a qualsiasi tipo di allenamento, mantenendo sempre un rapporto ottimale tra tensione ed elasticità. Sulla base di questi due criteri e con l’aiuto della tabella riportata qui sotto potrete individuare gli anelli elastici del grado di tensione adatto a voi. Nonostante la diversa tensione, gli anelli elastici sono tutti accomunati da una cosa: l’oscillazione armonica e l’incomparabile flessibilità.

Spesso imitato, ma mai eguagliato: anche la tensione degli anelli elastici offerti da altre marche è regolabile, ma solo di un grado di tensione. bellicon invece offre una gamma di anelli elastici di gomma di cinque gradi di tensione diversi. Ciò consente l’impiego ottimale di un solo attrezzo negli ambiti più disparati, da quello sportivo a quello medico, e di adattarlo a tutte le classi di peso. Gli anelli elastici possono essere sostituiti molto facilmente, in modo da adattare il vostro bellicon® a un eventuale cambiamento di training.

Quando parliamo di “tensione degli anelli elastici” ci riferiamo sempre alla loro flessibilità e non alla loro durata nel tempo. 


Meglio fucsia o argento? Tutte le tensioni degli anelli sono disponibili in tutti i colori! 

Nella scelta degli anelli elastici vi potete sbizzarrire tra sei allettanti colori, ognuno dei quali è disponibile in cinque diversi gradi di tensione. In questo modo potrete sempre adattare il vostro trampolino ai vostri gusti e alle vostre esigenze. Il grado di tensione è facilmente riconoscibile dal clip di metallo (argento, blu, giallo, rosso o verde) che lega le corde di gomma a formare un anello. 

Foto dgli anelli elastici attualmente disponibili: arancione, verde, rosa fucsia, blu, nero, grigio

PESO CORPOREO

Tabella illustra la tensione ottimale degli anelli elastici in base al peso corporeo e all'intensità dell'allenamento

Con l'aiuto di questa tabella potrete individuare in pochi secondi la tensione degli anelli elastici ideale per il vostro peso.

Prima di tutto decidete il tipo di training che volete svolgere:

  • Volete la "tensione ottimale" e l'oscillazione del bellicon® più armonica? (Scegliete la colonna "Molleggio salutare")
  • Desiderate praticare un training più intenso comparabile al jogging? (Scegliete la colonna "Allenamento più intenso")
  • Oppure desiderate fare un training molto impegnativo, comparabile all'allenamento aerobico per spingervi fino ai vostri limiti fisici? (Scegliete la colonna "Allenamento molto intenso")

    Infine, cercate la riga con il vostro peso nella colonna a sinistra e stabilite così la resistenza dei vostri anelli elastici.

    Niente paura: se dopo averli acquistati vi accorgete che gli anelli elastici scelti sono troppo morbidi o troppo duri, potete sostituirli senza costi aggiuntivi.

    Nei paragrafi seguenti viene spiegato come individuare gli anelli elastici adatti per più utilizzatori, vengono fornite maggiori informazioni sulle tre diverse intensità di allenamento e sulla manutenzione. 

E SE PIù PERSONE VOGLIONO UTILIZZARE LO STESSO BELLICON®?

"Io peso 59 kg, mio marito 85 kg, quali anelli elastici scegliamo?“

Domande come questa ci vengono poste regolarmente. In questi casi stabilite prima di tutto la tensione ideale per ogni utilizzatore. In base al risultato, possiamo fornirvi diversi consigli per aiutarvi a scegliere: 

  • Giungete allo stesso risultato per entrambi gli utilizzatori? Benissimo, in questo caso non ci sono dubbi.  
  • La differenza fra gli utilizzatori è di un livello di tensione? In questo caso consigliamo di orientarsi verso gli anelli del grado di tensione più alto. Mentre le persone più leggere possono trarre grandi vantaggi anche da una tensione in più, è importante che nessuno tocchi il pavimento con i piedi. Esempio: grado di tensione medio + forte -> anelli elastici del grado di tensione forte.
    La differenza è di due livelli? In questo caso il livello intermedio tra le tensioni ideali degli utilizzatori è il compromesso perfetto. La persona più pesante non può però rimbalzare in modo intenso o saltare. Esempio: morbido + forte -> anelli elastici del grado di tensione medio.
  • Se risulta una differenza di tre o più livelli, sconsigliamo di utilizzare lo stesso bellicon ®. Non scendete a compromessi a qualsiasi costo. Esempio: morbido + extra forte -> Uso dello stesso attrezzo sconsigliato.

    Nell’esempio iniziale (59 kg e 85 kg), la tensione degli anelli elastici ideale per entrambi gli utilizzatori è quella adatta a un peso fino a 90 kg. 

Mutter und Tocher auf dem bellicon

CHE TIPO DI training DOVREI FARE?

In linea di massima vale la regola: quanto più morbidi sono gli anelli elastici, tanto più affonderete nel tappetino e tanto più lunga sarà la fase di frenata. Il risultato è un carico minore sulle ginocchia e sulla schiena e un training muscolare eccentrico più intenso (paragonabile alla camminata in discesa). Se gli anelli elastici sono più duri, la fase di frenata è più corta e si salta più in alto. La pressione massimale sulle articolazioni aumenta e il sistema cardiocircolatorio è soggetto a un allenamento più intenso (comparabile alla camminata in salita). In linea di massima si possono effettuare tutti i nostri allenamenti con gli anelli elastici di qualsiasi tensione. La loro tensione vi permette di adeguarli al tipo di training che volete eseguire. 


«Molleggio salutare»

L’«Health Bouncing» è il punto di forza di bellicon®. Questo training salutare vi permette di godere del più ampio e piacevole rimbalzo senza mai staccare troppo i piedi dalla superficie del bellicon®. La dolce sollecitazione che ne deriva coinvolge l’intero apparato muscolare e migliora l’attività metabolica. Il bilancio tra gli effetti positivi e salutari risultanti da questo movimento e la sollecitazione dell’organismo è ottimale.

Se preferite questo tipo di training scegliete la tensione degli anelli elastici adatta a voi dalla colonna "molleggio salutare".


«Training più intenso»

Anelli elastici di tensione maggiore comportano un rimbalzo più veloce. Può darsi che il jogging non sia la prima forma di esercizio a cui si pensa quando si parla di trampolini elastici, eppure è molto efficace e proteggere le articolazioni, a differenza della corsa sul pavimento rigido (o peggio sull’asfalto). Chi è abituato a fare jogging all’esterno si dovrà prima abituare a un tipo di esercizio leggermente diverso, paragonabile alla corsa sulla spiaggia.

Se questo è il tipo di training che volete effettuare sul vostro bellicon® scegliete la tensione degli anelli elastici dalla colonna "Allenamento più intenso (jogging)".


«Power training»

Con il Power Training la frequenza di rimbalzo è ancora più elevata e la fase di frenata è più breve. I rimbalzi più brevi e veloci sono particolarmente adatti al fitness e al training aerobico e mettono sotto sforzo il sistema cardiovascolare. Per questo motivo consigliamo questo allenamento solo a persone in perfetto stato di salute.

Se è questo il tipo di training che desiderate effettuare, selezionate gli anelli del livello di tensione più adatto a voi dalla colonna "allenamento molto intenso".


Ulteriori consigli per la scelta degli anelli elastici

Indipendentemente dal tipo di allenamento che preferite, può essere utile scegliere un grado di tensione maggiore o minore in base a determinati problemi di salute o al quadro clinico. Per sapere come orientarvi in caso di disturbi alle articolazioni, struttura ossea debole o posizione scorretta del piede e ottenere un effetto ottimale dal vostro training, leggete il paragrafo seguente. In caso siate interessati da più di uno dei disturbi elencati di seguito, attenetevi alle regole per la scelta degli anelli elastici elencate sopra. 

QUANDO SCEGLIERE LA COLONNA "MOLLEGGIO SALUTARE"

Soffrite di mal di schiena, di problemi ai dischi intervertebrali o alle ginocchia o di altri disturbi articolari? In tal caso l’esercizio che fa per voi è il molleggio della salute, che consiste nell'effettuare leggeri movimenti oscillatori senza mai staccare i piedi dal tappeto. Questo tipo di training dolce sollecita l’intero apparato muscolare e migliora l’attività metabolica.

A seconda della gravità dei disturbi si suggerisce l’impiego di anelli elastici più morbidi (uno o due gradi di durezza in meno rispetto alla tensione raccomandata per il vostro peso).

Se soffrite di problemi articolari più gravi o di malattie croniche, consultate preventivamente il vostro medico e fatevi consigliare il tipo di training più adatto a voi.

quando scegliere la colonna "ALLENAMENTO intenso"

Osteopenia / Osteoporosi (Anelli elastici più duri)

Grazie ai suoi eccezionali e comprovati effetti sull’incremento e sul mantenimento della densità ossea, il rimbalzo sul trampolino è considerato l’esercizio migliore in caso di osteopenia o di osteoporosi. Il fattore decisivo è la forza di gravità: durante il rimbalzo, sulle ossa e sul corpo agisce una pressione gravitazionale due o tre volte maggiore al normale. A questo fenomeno il corpo reagisce con un maggiore accumulo di calcio.

Se il vostro obiettivo principale è quello di aumentare la densità ossea, scegliete anelli elastici di uno o due gradi di durezza in più rispetto a quello raccomandato per il vostro peso. La maggiore resistenza aumenterà il carico sulla struttura scheletrica, stimolando la formazione delle ossa senza sovraccaricare le articolazioni.

 

Problemi di equilibrio

Su una superficie molto morbida le persone con problemi di equilibrio si possono sentire insicure. Anelli elastici leggermente più rigidi facilitano la coordinazione e stabilizzano la postura. Se quando state in piedi sul bellicon® vi sentite insicuri, vi consigliamo di iniziare ad allenarvi scegliendo gli anelli elastici corrispondenti al vostro peso dalla colonna "allenamento più intenso". 

In caso di forte insicurezza consigliamo di procurarsi anche le barre di stabilizzazione (vedi Quali accessori fanno per me?). Allenandovi regolarmente sul bellicon® migliorerete il vostro equilibrio fino a non aver più bisogno di un appoggio e a sentirvi a vostro agio anche con anelli elastici più morbidi. 

quando scegliere la colonna "training MOLTO intenso"

Illustrazione delle posizioni del piede: normale, iperpronazione, supinazione

Difetti di appoggio del piede

Sostanzialmente possiamo distinguere tra due difetti d’appoggio del piede: l’iperpronazione (rotazione dei piedi verso l’interno) e l’ipopronazione o supinazione (rotazione dei piedi verso l’esterno). Entrambi i fenomeni sono visibili anche a fermo e durante la camminata, ma si manifestano in modo più evidente durante la corsa e altre attività sportive.

In linea di massima un'ipopronazione o un'iperpronazione leggera, ampiamente diffusa, non costituiscono un problema. Al contrario: l’allenamento sul trampolino – in particolare a piedi nudi – rafforza in modo mirato la muscolatura del piede e della caviglia. I piedi devono compensare la deformazione che si crea al momento dell’affondo favorendo l’estensione e il rafforzamento dei muscoli. 

Se soffrite di una iperpronazione più marcata che necessita di cure, la scelta dovrebbe ricadere su anelli elastici più duri; in alternativa, durante il training indossate scarpe sportive per far sì che la pressione sia distribuita sull’intera arcata del piede attraverso la suola.

GaranZIA SUGLI ANELLI ELASTICI

Agli utilizzatori privati bellicon garantisce 6 mesi di vita minima anche se si tratta di pezzi che si consumano con l'utilizzo. Vi preghiamo di contattarci all'indirizzo info@bellicon.it in caso abbiate l'impressione che si consumino più velocemente del normale.
 
Nel caso in cui il bellicon® abbia anelli elastici di tensioni diverse, purtroppo non possiamo offrire la stessa garanzia perché gli anelli più rigidi sono molto più sollecitati e di conseguenza si consumano più in fretta.

Per maggiori informazioni sulla garanzia cliccare qui

manutenzione

Gli anelli elastici bellicon®, a causa dell'estrema elasticità, sono sottoposti a una forte usura. Un materiale che durante il training viene teso fino al 250% della sua normale lunghezza deve sopportare un forte attrito. 
I nostri anelli elastici sono stati prodotti per resistere a tutto ciò utilizzando esclusivamente materiali della più alta qualità. Ciononostante, è inevitabile che prima o poi si consumino, come la suola delle scarpe o i pneumatici delle automobili. 

Per poter sempre rimbalzare sul mini-trampolino bellicon® in modo armonico e dinamico, consigliamo agli utilizzatori privati di sostituire gli anelli elastici ogni 18-24 mesi, in base alla frequenza e all’intensità di utilizzo. Al più tardi, è bene cambiarli quando la superficie esterna mostra segni di usura o quando rimbalzando si affonda fino a toccare il pavimento. 

Poiché l’attrito è più forte nei punti di contatto con il telaio e con i ganci, si può allungare la vita degli anelli elastici girandoli leggermente a distanza di qualche settimana, in modo che si consumino uniformemente.

Non lasciare il mini-trampolino bellicon® sotto il sole cocente o sotto la pioggia per periodi prolungati. A temperatura inferiore ai 10° Celsius, l’elasticità della gomma diminuisce e l’usura aumenta.

Per pulire gli anelli elastici, passate una spugna umida sulla loro superficie senza aggiunta di detersivi o prodotti chimici. In base al tipo e all’intensità dell’allenamento possono comparire segni sul telaio che dovrebbero essere rimossi con una spugna e, se necessario, anche con del sapone in modo che l’usura non aumenti.  

Saltate in una nuova dimensione del fitness. Ordinate il vostro bellicon® oggi stesso!